Condizioni generali di contratto
di Supertext AG

Situazione: gennaio 2010

§ 1

Validità delle CGC

1. Supertext gestisce servizi linguistici disponili tramite Internet. Supertext non fornisce da sola i servizi linguistici bensì si avvale anche di collaboratori specializzati indipendenti da lei incaricati e controllati (traduttori specializzati, creatori di testi, lettori e correttori). Tuttavia, i rapporti contrattuali intercorrono in ogni caso esclusivamente con Supertext e non con il collaboratore specializzato da essa incaricato.

2. Supertext fornisce le proprie prestazioni esclusivamente sulla base delle presenti CGC; con il conferimento di un qualsiasi ordine a Supertext, le CGC si ritengono accettate. Esse escludono esplicitamente eventuali condizioni divergenti del committente.

3. Supertext è autorizzata in qualsiasi momento a modificare o integrare le presenti CGC.

4. Per essere validi, gli accordi accessori e altri accordi come anche le modifiche e le integrazioni del contratto necessitano della forma scritta.

§ 2

Perfezionamento del contratto

1. Supertext genera sul proprio sito web un'offerta sulla base delle informazioni messe a disposizione dal committente.

2. Il rilevamento dell'entità di un documento da elaborare e quindi il calcolo del prezzo avvengono elettronicamente. Anche dopo la conclusione del contratto, Supertext è esplicitamente autorizzata ad adeguare il prezzo del servizio linguistico all'entità effettiva del documento (in conformità ai prezzi attuali di Supertext), qualora per motivi tecnici il rilevamento automatico del testo non possa essere eseguito con la dovuta precisione (ad esempio perché il testo da elaborare contiene campi di testo che il software di rilevamento non riconosce come testi da elaborare, oppure perché è utilizzato un formato che non permette il conteggio esatto dei caratteri online, come ad esempio i formati .pdf o .xls).

3. Registrando l'ordine online, il committente accetta l'offerta. Il contratto è perfezionato con l'impartizione elettronica dell'ordine.

4. Una volta perfezionato il contratto, Supertext inizia con l'elaborazione. Sempre con il perfezionamento del contratto inizia generalmente la decorrenza del termine di consegna contrattuale.

§ 3

Entità della prestazione/diritti d'uso

1. Supertext si impegna a redigere, elaborare, correggere o riportare nella lingua desiderata un testo fornito dal committente in modo giusto e a regola d'arte. Per le traduzioni Supertext s'impegna affinché queste siano eseguite senza riduzioni, aggiunte o altre modifiche contenutistiche. In questo contesto, a seconda del significato del testo originale, le traduzioni si eseguono alla lettera o in conformità al significato e alla mentalità nella relativa area linguistica, secondo i criteri di qualità medi generalmente validi nel settore delle traduzioni dell'area linguistica stessa.

2. L'impiego di una terminologia specialistica fornita dal committente viene preso in considerazione soltanto previo relativo accordo e se al momento del conferimento dell'ordine sono stati messi a disposizione documenti sufficienti e completi, ad es. traduzioni preliminari o glossari. Altrimenti, in conformità al paragrafo 3.1, i termini specifici sono tradotti o utilizzati come generalmente consueto secondo i criteri di qualità.

3. Si traducono o si elaborano esclusivamente testi. Il testo da tradurre che contiene immagini può essere respinto. Un rifiuto è anche possibile per testi con contenuti passibili di pena e testi che violano il buon costume. Per il resto, il testo può essere respinto nel caso dell'esistenza di circostanze particolari che facciano sembrare inaccettabile un'elaborazione del medesimo. Ciò può accadere in particolare qualora la difficoltà e/o l'entità del documento non consentano l'esecuzione di una traduzione di adeguata qualità nel lasso di tempo indicato dal committente. Supertext informerà al più presto il committente di questa circostanza. Nel caso di un rifiuto non è dovuto nessun pagamento.

4. Nel caso che un testo, attraverso l'elaborazione da parte del rispettivo collaboratore specializzato, acquisti rilevanza ai fini della protezione del diritto d'autore, Supertext si impegna a far sì che il committente - nell'ambito di quanto consentito dalla legge - riceva i diritti spaziali, contenutistici e temporali illimitati di utilizzo e di realizzo, ivi incluso il diritto alla modifica e alla trasmissione a terzi.

§ 4

Accettazione/obbligo di denuncia dei vizi

1. Dopo l'avvenuta elaborazione, il testo finito è a disposizione del committente sul server di Supertext, pronto per essere scaricato nell'area login. Il committente riceve per e-mail un invito al ritiro. Il committente deve far sì che il download avvenga immediatamente dopo tale comunicazione.

2. Altre forme di spedizione, ad es. per posta o fax, avvengono soltanto in base a esplicito accordo separato (in conformità al paragrafo 1.4.), ad esempio nel caso di documenti autenticati.

3. Supertext può subordinare la possibilità di ritiro del testo elaborato alla presentazione di un attestato di procura scritto, a un pagamento anticipato o a una dichiarazione di garanzia di una banca.

4. Immediatamente dopo la ricezione, il committente è tenuto a controllare il testo riguardo a eventuali vizi. I vizi palesi devono essere segnalati immediatamente dopo il download o dopo la ricezione da parte del committente (nel caso di altre forme di spedizione); i vizi nascosti devono essere segnalati per iscritto immediatamente dopo la loro scoperta. Se la segnalazione scritta dei vizi non avviene entro 5 giorni, l'elaborazione è da considerarsi come eseguita in conformità al contratto.

5. Supertext si assume il rischio della perdita dei dati fino al ritiro della traduzione da parte del committente tramite download sul suo disco rigido o nella sua memoria cache. Il committente è personalmente responsabile per la procedura di trasmissione, tramite il download, sul proprio disco rigido/memoria cache; a tale riguardo egli solleva Supertext da qualsiasi responsabilità. Qualora siano state espressamente pattuite altre forme di spedizione (posta, e-mail, fax), il rischio passa al committente soltanto con la consegna del testo al vettore, o con la ricezione della relativa e-mail nella casella postale del committente, o ancora con la stampa del relativo fax presso il committente.

§ 5

Eliminazione dei vizi

1. Nella misura in cui l'esecuzione non soddisfi le esigenze pattuite di volta in volta, il committente deve concedere a Supertext un termine congruo per l'eliminazione dei vizi. Un'eliminazione dei vizi è esclusa se le divergenze sono state causate dal committente stesso, ad es. attraverso informazioni non precise o incomplete o testi originali difettosi.

2. Dopo che il termine fissato è trascorso senza alcun risultato, il committente può esigere la rescissione (risoluzione) del contratto se il vizio non è stato eliminato in tempo utile.

3. E' esclusa qualsiasi rivendicazione per i casi in cui la divergenza diminuisca soltanto in modo trascurabile il valore o l'idoneità della traduzione o dell'elaborazione.

4. La definizione di un termine non è necessaria qualora il committente, al momento della stipulazione del contratto, abbia dichiarato espressamente l'inutilità della prestazione oggetto del contratto dopo la scadenza del termine di consegna fissato.

§ 6

Remunerazione/condizioni di pagamento

1. Supertext fattura al cliente la prestazione al prezzo convenuto o al forfait minimo e alle condizioni pattuite, più l'imposta sul valore aggiunto alla tariffa di volta in volta applicabile. Il pagamento con effetto liberatorio da parte del committente può avvenire soltanto in franchi svizzeri nel rispetto della procedura di pagamento indicata da Supertext.

2. Di regola Supertext mette a disposizione le fatture esclusivamente in formato .pdf per il download oppure inviandole tramite e-mail.

3. Il pagamento delle remunerazioni di volta in volta dovute è esigibile immediatamente con l'emissione della fattura, senza detrazioni. In caso di pagamento ritardato Supertext è autorizzata a esigere un interesse di mora del 5% p.a. Se Supertext è in condizione di dimostrare l'applicabilità di un tasso di interesse superiore, essa è autorizzata a esigerlo.

§ 7

Compensazione/divieto di cessione

1. La compensazione di qualsivoglia credito di Supertext con crediti in contropartita del committente necessita del previo accordo scritto tra Supertext e il committente.

2. Senza il consenso di Supertext non è consentita la cessione di diritti derivanti dal presente contratto.

§ 8

Disdetta

1. Fino all'ultimazione della traduzione il committente può disdire l'incarico in qualsiasi momento.

2. Se il committente disdice un ordine impartito, i costi sorti fino a questo momento devono essere remunerati in proporzione al grado della rispettiva ultimazione. Il diritto al rimborso dei costi ammonta tuttavia in ogni caso ad almeno il 50% del valore dell'incarico.

3. I dati forniti dal committente ai fini dell'incarico o il testo elaborato disponibile sotto forma di file rimangono a Supertext per l'archiviazione. La cancellazione di questi dati avviene soltanto in seguito all'esplicita richiesta del committente.

§ 9

Responsabilità/limitazione della responsabilità

1. I diritti al risarcimento del danno derivanti dal contratto, da responsabilità precontrattuale (culpa in contrahendo), da violazione positiva del contratto nonché da mora nei confronti di Supertext sono esclusi nella misura concessa dalla legge. Si esclude in ogni caso la responsabilità per il personale ausiliario.

2. Supertext non risponde per la mancata esecuzione o i ritardi nell'esecuzione delle prestazioni per cause di forza maggiore o a seguito di impedimenti alla prestazione imprevedibili, temporanei e a lei non imputabili, in particolare per scioperi o serrate nonché per guasti alle reti di comunicazione o ai gateway di altri operatori.

3. La responsabilità per danni derivanti dal ricorso ai servizi di Supertext, dal salvataggio errato o dalla trasmissione di dati in maniera difettosa da parte di Supertext, o ancora dalla distruzione di testi e di documenti imputabile a Supertext è limitata nell'ammontare al danno dimostrato. In ogni caso la responsabilità è limitata a CHF 300.- per ogni pagina e non può superare l'importo prevedibile di al massimo CHF 15'000.-.

§ 10

Esclusione della garanzia

Supertext non garantisce che la rispettiva traduzione o elaborazione sia consentita o adeguata per lo scopo del committente. Ciò vale in particolare nel caso che il testo fornito sia pubblicato o utilizzato per scopi pubblicitari. A tale riguardo, il committente è l'unico a sostenere il rischio giuridico della possibilità di utilizzazione o della pubblicazione.

§ 11

Segretezza/virus/protezione dei dati

1. Supertext si adopera per salvaguardare la riservatezza dei testi inviati secondo le tecniche più avanzate. Tuttavia, a causa della trasmissione elettronica dei dati Supertext non può garantire una riservatezza al 100%.

2. Inoltre Supertext si adopera per controllare, secondo le tecniche più avanzate, la comunicazione dei dati riguardo a eventuali virus o programmi di sabotaggio. Tuttavia, anche osservando la necessaria cura, è impossibile garantire una protezione al 100% da virus o da azioni di sabotaggio. Al committente rimane espressamente un rischio residuo.

3. Il committente è informato sin d'ora che, per gli incarichi risultanti dal presente contratto, Supertext elabora in maniera automatizzata quei dati personali che sono disponibili in forma leggibile a macchina.

4. Nella misura in cui Supertext si avvale di terzi per la fornitura dei servizi offerti, Supertext è autorizzata a rivelare i dati del committente nel rispetto delle disposizioni di legge sulla protezione dei dati. Essa è inoltre autorizzata a ciò nei casi in cui il riconoscimento, il contenimento o l'eliminazione di guasti ed errori negli impianti della ditta Supertext e negli impianti di terzi utilizzati rendano necessaria la trasmissione dei dati.

5. Supertext dichiara che i propri dipendenti e personale ausiliario sono tenuti a osservare severamente l'obbligo di segretezza e il rispetto della protezione dei dati; Supertext dichiara inoltre di avere preso tutte le misure tecniche e organizzative necessarie per garantire l'esecuzione delle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati.

§ 12

Divieto di distrazione

Il committente si impegna, per la durata della collaborazione delle parti e successivamente per un periodo di un anno, a non distrarre o impiegare senza il consenso di Supertext nessuno dei collaboratori specializzati direttamente assunti da Supertext o da essa incaricati esternamente. Per ogni caso di trasgressione con colpa della presente norma, il committente si impegna a pagare una penale di CHF 20'000.-. Il pagamento della penale non esonera il committente dal rispetto del divieto di distrazione.

§ 13

Disposizioni finali

1. In relazione ai servizi offerti da Supertext, gli incarichi che esulano dall'elaborazione di testi in conformità alle presenti CGC non sono soggetti alle CGC stesse. Tra questi rientrano in particolare: servizi supplementari come DTP, stampa, file HTML ecc. Queste prestazioni sono pattuite separatamente.

2. Il luogo di adempimento per tutte le prestazioni contrattuali è la sede di Supertext a Zurigo, Svizzera.

3. Se la parti hanno pattuito la forma scritta, questa è da ritenersi soddisfatta anche in caso di utilizzo del fax.

4. I contratti stipulati sulla base delle presenti CGC sono disciplinati esclusivamente dal diritto svizzero.

5. Zurigo (Svizzera), sede di Supertext, vale come unico foro competente per tutte le vertenze, rivendicazioni o divergenze derivanti da o in connessione con il presente rapporto contrattuale, compresi la sua validità, la sua nullità, la sua violazione o il suo scioglimento.

6. Qualora singole disposizioni del presente contratto dovessero risultare inefficaci o nulle, ciò non avrà alcun effetto sulla validità delle rimanenti disposizioni. In tali casi, la disposizione inefficace o nulla deve essere sostituita con un'altra disposizione avente lo stesso significato e conforme alle leggi in materia. Lo stesso vale per eventuali lacune del contratto.